Penne con pomodori, mazzancolle e finocchio marino

Il primo di Gianfranco Pascucci

INGREDIENTI

400 g di penne
fiori finocchio marino
8 pomodorini rossi
200 g di pomodori gialli
4 mazzancolle
8 pomodori ramati
4 foglie basilico greco
olio evo
sale e pepe
PREPARAZIONE

Bollire le penne nell’acqua di pomodoro;
Eliminare il carapace delle mazzancolle ed il filetto interno;
In una padella, mettere un filo d’olio, aglio ed aggiungere anche le teste delle mazzancolle;
Alzare la fiamma e far insaporire leggermente il sughetto;
Eliminare poi l’aglio;
Tagliare i pomodori a metà e metterli su una placca con carta da forno con olio, sale, pepe a 70°C per 15-20 minuti fino ad appassire;
Frullare un’altra parte parte dei pomodori freschi;
Filtrare in un setaccio fino e con un setaccio ancor più fino si ottiene l’acqua;
Nella padella, aggiungere la pasta cotta ed un po’ di acqua di pomodoro;
Schiacciare un po’ le teste e poi levarle;
Aggiungere le mazzancolle tagliuzzate in precedenza;
Aggiungere anche i pomodorini;


Il primo di Gianfranco Pascucci INGREDIENTI 400 g di penne fiori finocchio marino 8 pomodorini rossi 200 g di pomodori gialli 4 mazzancolle 8 pomodori ramati 4 foglie basilico greco olio evo sale e pepe PREPARAZIONE Bollire le penne nell’acqua di pomodoro; Eliminare il carapace delle mazzancolle ed il filetto interno; In una padella, mettere un filo d’olio, aglio ed aggiungere anche le teste delle mazzancolle; Alzare la fiamma e far insaporire leggermente il sughetto; Eliminare poi l’aglio; Tagliare i pomodori a metà e metterli su una placca con carta da forno con olio, sale, pepe a 70°C per 15-20 minuti fino ad appassire; Frullare un’altra parte parte dei pomodori freschi; Filtrare in un setaccio fino e con un setaccio ancor più fino si ottiene l’acqua; Nella padella, aggiungere la pasta cotta ed un po’ di acqua di pomodoro; Schiacciare un po’ le teste e poi levarle; Aggiungere le mazzancolle tagliuzzate in precedenza; Aggiungere anche i pomodorini;

Mastodon Share